Il 20 giugno è scaduto il termine per la presentazione delle domande di aiuto a valere sul tipo intervento 6.4.2 “Creazione e sviluppo di attività extra-agricole nelle aree rurali”.
Sono state presentate 62 domande con una richiesta complessiva di contributo di euro 3.182.538.
La dotazione finanziaria del bando era di un milione di euro che potrà essere rimpinguata con  altri fondi derivanti da risparmi su saldi e rinunce provenienti da altri tipi intervento già chiusi o in fase di chiusura.
L’istruttoria delle domande dovrà essere completata entro il 18/10/2020.